LA BARCA DEI VASCELLI Dal 1680-1780

La costruzione della barca e il dettaglio della sua carpenteria sono descritti nell'opera quella quadra, quella a livarda, al terzo e latina.

15 tavole 1/24 i piani charpente.

En stock

Autore : JC LEMINEUR

74,00 €

Le imbarcazioni nelle monografie sono in generale considerate come semplici componenti dell’armamento del vascello e non sono oggetto di considerazioni particolari.

Nella sua opera dedicata al Vascello da 74 canoni del 1780, Jean Boudriot descrive la barca ma non la approfondisce perché non è il soggetto centrale.

La barca è realmente il tutto fare del vascello: il suo approvvigionamento, il servizio alle ancore, l’approvvigionamento di acqua durante le campagne, l’imbarco dei distaccamenti negli scali, il trasporto degli ufficiali e notabili, il rimorchio nelle calme e altri servizi ancora.

La barca si adatta a tutte queste missioni, ma nessun disegno l’ha mostrata in tutte queste varie situazioni finora.

Le edizioni ANCRE desiderano colmare questa lacuna proponendo agli appassionati uno studio, che senza essere esaustivo, copre l'insieme dei vari aspetti del soggetto. Lo studio proposto da Jean Claude Lemineur si concentra su una barca di 36 piedi di lunghezza. Questa lunghezza è quella di una prima barca che arma i vascelli di prima classe del XVII secolo come l’Ambitieux ma anche, nel corso del XVIII secolo, i vascelli da 74 cannoni le cui dimensioni sono cresciute nel corso degli anni.

Una evoluzione praticamente stagnante conserva così le loro caratteristiche architettoniche per un periodo che va dal 1680 al 1780 circa.

Nell’opera sono descritte la costruzione della barca e il dettaglio della sua carpenteria, poi sono dipinti i 4 tipi di attrezzatura utilizzati nella marina reale: quella quadra, quella a livarda, al terzo e latina.

E’ rappresentata navigando a remi e a vela, può essere dunque realizzata secondo il gusto di ciascuno e permette la realizzazione di numerosi modelli personalizzati.

Questa monografia fornisce delle spiegazioni sul servizio alle ancore affidato alla barca, in particolare l’affondamento o la levata dell’ancora d’afforco e, infine, al loro imbarco a bordo dei vascelli e al loro sbarco.

Il testo è accompagnato da sei illustrazioni in 3D che illustrano queste situazioni, ciò permette di realizzare dei diorami.

Il capitolo 4 aggiunge un servizio fotografico, abbondantemente commentato, dalle prime operazioni per l’installazione del cantiere del modello e della sua costruzione da parte di due modellisti, che spiega per ciascun, un metodo differente per la realizzazione della carpenteria.

E’ possibile eseguire questo modello nelle tre scale: 1/24, 1/36 (Tavole nella brochure e 1 tavola 23x92) e a 1/48 (tavole nella borchure).

Brochure 112 p, di cui 16 foto a colori, con la realizzazione del modello.

COMPOSIZIONE DELL’OPERA

 

I GENERALITA’

Ruolo e fisionomia delle barche

Ruolo e fisionomia delle lance

Numero dei banchi a seconda della lunghezza delle imbarcazioni

Dotazioni delle imbarcazioni sui vascelli della Marina Reale

Tipi di attrezzatura utilizzati sulle imbarcazioni

Attrezzatura quadra, a livarda, al terzo e latina

Tabelle

Lunghezza delle imbarcazioni secondo la classe dei vascelli

Lunghezza delle lance secondo la forma dei vascelli

Numero dei banchi, degli alberi e tipo di voga in funzione della loro lunghezza

Dotazione delle imbarcazioni sui bastimenti della Marina Reale

Dimensioni degli alberi e dei pennoni

 

II Spiegazioni delle 15 tavole (Tavole ridotte nei formati a 1/36 o 1/48)

 

III Manovre delle ancore e della barca

Affondamento delle ancore

Imbarco delle gomene e dell’ancore di afforco e suo affondamento

Imbarco e trasporto dell’ancora da tonneggio

La barca è alata sul sito di affondamento dell’ancora di afforco

Ritorno della barca con in carico l’ancora da tonneggio

Levata dell’ancora di afforco

Imbarco e sbarco della barca

Preparazione destinata a sostenere i pennoni

IV Foto

Messa in opera del modello secondo il metodo di Henri Defresne

Messa in opera del modello secondo il metodo di Franco Fissore

 

LISTA DELLE TAVOLE A SCALA 1/24

Tav. 1 Piano schematico delle forme

Tav. 2 Vista laterale, in pianta, vista di profilo, dietro e davanti

Tav. 3 Sezione longitudinale, vista in pianta, sezioni trasversali

Tav. 4 Tavola in prospettiva dedicata all’assemblaggio della ruota e del dritto con la chiglia

Tav. 5 Profili delle coste davanti

Tav. 6 Profili delle coste dietro

Tav. 7 Attrezzatura quadra (92x61 cm)

Tav. 8 Attrezzatura a livarda (92x61 cm)

Tav. 9 Attrezzatura al terzo (93x61 cm)

Tav. 10 Attrezzatura latina (97x61cm)

Tav. 11 Vista in prospettiva della barca attrezzata a vela latina (69x61 cm)

Tav. 12 Vista in prospettiva della barca a remi dotata del suo tendaletto

Tav. 13 Barca da parata

Tav. 14 Apparati

Tav. 15 Dettagli delle attrezzature alla scala 1/36.






Autore : JC LEMINEUR


Dimensione del modello
Length With Height
Hull 41 14 10
Model rigged 77 14 38



Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

LA BARCA DEI VASCELLI Dal 1680-1780

LA BARCA DEI VASCELLI Dal 1680-1780

La costruzione della barca e il dettaglio della sua carpenteria sono descritti nell'opera quella quadra, quella a livarda, al terzo e latina.

15 tavole 1/24 i piani charpente.

Scrivi una recensione