Les combats de Jean Bart - Dessins P. Ozanne

Le battaglie di Jean Bart, prima edizione dei 19 disegni originali di P. Ozanne, acquerello grigio, matita, pennino e inchiostro marrone, ritrovato nel Gabinetto dei disegni del Louvre e prima riedizione di Y. Le Gouaz con il testo dell’opera del 1806.

Disponibile in francese con traduzione italiana 2 maggio 2017.

En stock

Autore : PATRICK VILLIERS - P. Ozanne - Y. Le Gouaz

39,00 €

Le battaglie di Jean Bart

 

Jean Bart, corsaro del Re Sole, re dei corsari, non mancano gli aggettivi per esaltare il grande marinaio di Dunkerque. Luigi XVI non si sbaglia nel dare il nome di Jean Bart a un magnifico vascello da 74 cannoni nel 1786, ma è Napoleone 1° che ordina a Pierre Ozanne, vecchio maestro di disegno delle Guardie della Marina di Brest di realizzare una serie di tavole che appaiono sotto il nome di “Battaglie di Jean Bart”.

Quest’opera è inedita per i suoi testi e soprattutto per i 19 disegni originali di Ozanne, ritrovata al Louvre, ed edite in questa raccolta per la prima volta.

Si tratta, in effetti, di far dimenticare Trafalgar, ma anche di ricordare l’importanza della marina nella difesa della Francia. Pierre Ozanne, ingegnere costruttore dal 1800 e promosso capitano di vascello nel 1801 realizza una serie di 19 disegni, incisi da suo fratellastro Yves Marie Le Gouaz e che sono pubblicati da un riassunto della vita di Jean Bart.

Ma chi è questo Jean Bart celebrato dall’Impero? Quali sono le sue battaglie? Quale affidabilità ha l’opera di Ozanne e cosa sanno gli storici di oggi su Jean Bart? Perché se Jean Bart è stato il primo corsaro di Dunkerque dal 1673 al 1678, ha passato il grosso della sua vita con l’uniforme della marina da guerra, scalando uno a uno i gradi da tenente di vascello a comandante della squadra del nord in una Dunkerque che Luigi XIV vuole come porto più bello di Francia.

A queste domande risponde Patrick Villiers, professore emerito di storia navale all’università del Litorale Costa d’Opale, famoso specialista di corsari e di Jean Bart, commentando ogni incisione e accompagnandole con documenti originali.

 

Le battaglie di Jean Bart, prima edizione dei 19 disegni originali di Pierre Ozanne, acquerello grigio, matita, pennino e inchiostro marrone, ritrovato nel Gabinetto dei disegni del Louvre e prima riedizione di Y. Le Gouaz con il testo dell’opera del 1806.

 

Composizione dell’opera:

144 pagine nel formato 31 x 25 su carta avorio 115 gr, comprendenti 120 foto o incisioni e 21 disegni e tavole separate.

 

Ch. I:  Jean Bart, il cittadino combattente di Dunkerque

Ch. II:  Pierre Ozanne (1737-1813), pittore delle battaglie di Jean Bart

Ch. III: I combattimenti di Jean Bart incisi da Yves Marie Le Gouaz, dalla tav. 1 alla 19, commenti e analisi

Ch. IV: Le navi di Jean Bart

 

I 19 disegni inediti di Pierre Ozanne (30 x 24), la planimetria di Dunkerque del 1717 a colori (30 x 42) e la lettera di nobiltà di Jean Bart del 1694 a colori (30 x 42) possono essere incorniciati.

 

ozanne






Autore : PATRICK VILLIERS - P. Ozanne - Y. Le Gouaz





Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Les combats de Jean Bart - Dessins P. Ozanne

Les combats de Jean Bart - Dessins P. Ozanne

Le battaglie di Jean Bart, prima edizione dei 19 disegni originali di P. Ozanne, acquerello grigio, matita, pennino e inchiostro marrone, ritrovato nel Gabinetto dei disegni del Louvre e prima riedizione di Y. Le Gouaz con il testo dell’opera del 1806.

Disponibile in francese con traduzione italiana 2 maggio 2017.

Scrivi una recensione